Mappa del Sito

JOSEPH CONNORS

Cultore, accademico dal 1993

New York 1945. Current Position: Director, Villa I Tatti, The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies Education: A.B. (summa), Boston College, 1966; B.A., Cambridge University, Clare College, 1968; Ph.D., Harvard University, 1978. Employment: Instructor and assistant professor at the University of Chicago, 1975-80. Tenured associate professor at Columbia University from 1980, full professor from 1984, on leave 1988-1992 to be the Director of the American Academy in Rome, returned to full-time teaching at Columbia in September 1992. Director, Harvard Center for the Study of the Italian Renaissance at Villa I Tatti, Florence, 2002. Visiting Positions: University of California at Berkeley, spring term 1979. Harvard GSD, fall semester 1994. Slade Professor at Oxford, Hilary term 1999. Fellowships: Marshall Scholarship to Cambridge (1966-68); Chester Dale Fellowship from the National Gallery of Art (1973); American Council of Learned Societies Senior Fellowship (1979); National Endowment for the Humanities Summer Stipend (1979); Graham Foundation (1982, 1996); IAS (1982); Guggenheim Fellowship (1986-87); American Academy in Rome Resident in Art History (1987); Senior Visiting Fellow at CASVA (XI-XII 1994; V-VI 2000); NEH Senior Fellowship (1994-95); Wissenschaftlicher Mitarbeiter, Bibliotheca Hertziana, March-May 1998; Visiting Fellow, All Souls Oxford, Trinity terra 1999; Visiting Fellow, Clark Art Institute (VII-VIII 2002). Honors:Accademia Nazionale di San Luca, Rome, Accademico, Classe dei Cultori (named 1993); Natale di Roma medal, presented by Francesco Rutelli, mayor of Rome, (1999); Presidential Award for Outstanding Teaching, Columbia (2001).

L'Accademia è strutturata nelle tre classi di pittura, scultura e architettura, equamente rappresentate nei raggruppamenti degli Accademici Nazionali e Stranieri.
I novanta Accademici Nazionali sono eletti fra i pittori, gli scultori e gli architetti italiani.
I trenta Accademici Stranieri sono eletti fra gli artisti e gli architetti ovunque residenti. Alle tre classi si aggiungono quelle dei Cultori e dei Benemeriti. I trentasei Accademici Cultori sono eletti fra gli studiosi dell'arte e dell’architettura di ogni nazionalità, venuti in particolare fama.
I ventiquattro Accademici Benemeriti sono eletti fra le persone di ogni nazionalità, che si sono eccezionalmente distinte verso le arti e verso l'Accademia.
Complessivamente gli Accademici sono centottanta. La massima carica dell'Accademia, da sempre assegnata a rotazione a un esponente di ciascuna delle arti, fino agli statuti approvati nel 1812 era rappresentata da un Principe, affiancato nella sua attività istituzionale da due Consoli. L'ultimo Principe fu Antonio Canova. Dopo di lui, la carica fu modificata in Presidente.

Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.