Mappa del Sito
News dall'accademia
31/mag/2018 - 31/mag/2018

Presentazione
100 Progetti Italiani

Giovedì 31 maggio 2018 alle ore 17:00 presso l’Accademia Nazionale di San Luca sarà presentato al pubblico, per la prima volta e alla presenza dei progettisti pubblicati, delle autorità e della stampa, il volume 100 Progetti Italiani (Riccardo Dell’Anna Editore). In tale occasione sarà anche consegnato il Premio RĒGULA, riconoscimento simbolico che sarà conferito a 10 progetti tra tutti quelli pubblicati sul volume, rappresentativi di un’eccellenza tecnica e professionale in 10 differenti ambiti.

 

Utilizzando la qualità dei progetti come unico criterio di selezione, il curatore del volume, l’Architetto Franco Bulgherini, in stretta collaborazione con lo staff della redazione della casa editrice, ha analizzato opere derivanti da restauro, recupero e riqualificazione; opere di interesse pubblico e infrastrutture; architettura ecosostenibile ed innovazione ed architettura residenziale; senza trascurare musei ed architettura sacra. Interessante è stata la ricerca relativa all’edilizia antisismica e post sisma. Non potevano certo mancare nella nostra analisi building e retail; interior e design; oltre che l’affascinante panorama di hotels, SPA e ristorazione. Infine, la straordinaria novità di questa edizione: fermamente voluto dall’editore, da sempre attento alle nuove forme in cui la genialità si manifesta, l’inserimento di progetti dedicati a giovani e promettenti talenti.

A sovrintendere la scelta dei meritevoli destinatari del premio sarà un Comitato d’Onore, presieduto dall’Ing. MASSIMO SESSA, Presidente Generale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e composto da: Prof. CARLO DOGLIONI, Presidente INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia); Arch. GIUSEPPE CAPPOCHIN, Presidente CNAPPC (Consiglio Nazionale Architetti Paesaggisti, Pianificatori e conservatori); Arch. FEDERICA GALLONI, Direttore Generale MiBact di Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane; Dott.ssa MARIA CARMELA GIARRATANO, Direttore Generale Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Ing. ANDREA MARGARITELLI, Presidente IN/ARCH (Istituto Nazionale di Architettura; Prof. FRANCESCO MOSCHINI, Segretario Generale Accademia Nazionale di San Luca; Dott. EMANUELE ORSINI, Presidente di FEDERLEGNO – ARREDO; Arch. ROBERTA VITALE, Presidente Giovani ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili); Ing. ARMANDO ZAMBRANO, Presidente CNI (Consiglio Nazionale Ingegneri).

In occasione della presentazione i membri del Comitato d’Onore saranno coinvolti al tavolo dei relatori per mettere in luce le virtù dell’identità italiana in fatto di progettazione, coordinati dalla giornalista e conduttrice Alda D’Eusanio.

«Il Premio RĒGULA è la naturale estensione del volume 100 Progetti Italiani; si tratta, infatti, di un riconoscimento assegnato al lavoro che ha mostrato le diverse sfaccettature del talento di chi lo ha progettato e che ha dato un contributo significativo al rafforzamento della superiorità italiana di questo settore», spiega l’editore Riccardo Dell’Anna, che interverrà in apertura dell’evento con i saluti e i ringraziamenti di rito.

L’evento ha il Patrocinio di: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Istituto Nazionale di Architettura, FederlegnoArredo, Associazione Nazionale Costruttori Edili.

Official partner: Xeos

 

 

 

 

RD Editore

www.rdeditore.it

info@rdeditore.it                                                                            

 

 

 n.v. 800 867 330 Press Office RDE

Barbara D’Amore

Mob. 370 112 89 63

redazione@rdeditore.it

 

 

Documenti online
L'Accademia Nazionale
di San Luca

"L'Accademia Nazionale di San Luca ha lo scopo di promuovere le arti e l’architettura, di onorare il merito di artisti e studiosi, eleggendoli nel Corpo accademico, di adoperarsi per la valorizzazione e la promozione delle arti e dell’architettura italiane." [Statuto 2005, art.1]
Il primo degli Statuti, voluto da Federico Zuccari, risale al 1593 e nel corso del Seicento, l'Accademia ha assunto come simbolo l'immagine di San Luca evangelista, pittore e protettore degli artisti.
Dal 1705 l'Accademia adotta come proprio emblema un triangolo equilatero, costituito da pennello, stecca e compasso, per esprimere la pari dignità ed unità delle tre arti: pittura, scultura ed architettura, sotto l'egida del disegno, come ribadito dal motto oraziano "aequa potestas" che lo accompagna. Nei secoli l'emblema accademico, pur sostanzialmente invariato, assume forme diverse fino alla trasformazione, nel 1934, con l'adozione di un medaglione con l'immagine di San Luca che dipinge, ancora oggi simbolo dell'istituzione accademica al pari del triangolo equilatero.
Il corpo accademico è articolato secondo le tre classi di pittura, scultura ed architettura ed è costituito complessivamente da novanta Accademici Nazionali, trenta Accademici Stranieri, trentasei Accademici Cultori, ventiquattro Accademici Benemeriti.

L'Accademia di San Luca, assunto il titolo di Insigne e Pontificia nel XIX secolo, diventa dal 1872 Accademia Reale e, dal 1948, Nazionale.
Seguendo la tradizione dell'Accademia, in base a quanto ribadito anche dagli ultimi statuti, l'Istituzione promuove diverse attività culturali finalizzate alla valorizzazione delle belle arti. Nell'ambito di tali iniziative vengono curati la pubblicazione di volumi relativi all'Accademia e alla sua storia e l'allestimento di mostre negli spazi espositivi. Le opere delle collezioni accademiche (dipinti, sculture, disegni ed altro) sono restaurate e concesse in prestito in occasione di mostre nazionali ed internazionali.
Le sale accademiche sono utilizzate anche per la presentazione di libri e per lo svolgimento di conferenze e convegni. Particolare attenzione viene rivolta dall'Accademia ai giovani artisti e ai giovani studiosi mediante il conferimento di premi e borse di studio.

L'Accademia pubblica un Annuario e, ogni sei mesi, un Notiziario nel quale vengono sinteticamente illustrate le attività più recenti o di prossima realizzazione.

 

Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.