Mappa del Sito
News dall'accademia
26/mar/2020 - 10/mag/2020

#DaiUnSegno
Raccolta fondi a favore della
Protezione Civile

 

Stiamo procedendo al ritiro delle opere degli artisti. Questa fase si concluderà entro il mese di agosto. Quindi provvederemo ad inviare le opere ai vincitori.

Invitiamo tutti coloro che hanno vinto un'opera a trasmettere via mail all'indirizzo accademia@accademiasanluca.it i propri dati completi di nome, cognome, indirizzo utile alla consegna, CAP, città e numero di telefono (preferibilmente cellulare).

Le consegne dei premi partiranno dal 7 settembre 2020.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

|18 giugno 2020| ore 12:30
ESTRAZIONE FINALE

 

Seguila in diretta sui profili Facebook e Instagram dell'Accademia

 

Siamo lieti di comunicarvi che la cifra raccolta è pari a 54.650 euro.

L'intero ricavato sarà devoluto alla Protezione Civile Italiana-Fondo per le famiglie degli operatori sanitari deceduti lottando contro la pandemia.

Nei prossimi giorni pubblicheremo l'elenco con la numerazione definitiva delle opere donate.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!

 

------------------------------------------------------------

L’Accademia Nazionale di San Luca 

organizza e promuove 

#DaiUnSegno

campagna di raccolta fondi a favore della Protezione Civile Italiana

 

L’Accademia Nazionale di San Luca si fa portavoce della comunità degli artisti italiani (pittori, scultori, architetti e fotografi) e in questa situazione di estrema emergenza promuove e organizza #DaiUnSegno, la campagna di raccolta fondi a favore della Protezione Civile Italiana.

Non solo gli accademici, ma anche moltissimi altri artisti, Archivi e Fondazioni hanno risposto alla chiamata, mettendo al servizio la propria fantasia e creatività testimoniando la presenza fattiva dell’arte nella nostra società.

Sono ormai quasi 280 gli artisti che hanno raccolto l’appello dell’Accademia e che hanno donato una loro opera.

A coloro che vogliono sostenere l’iniziativa è richiesto di acquistare una o più quote del valore di 50 euro ognuna. Il versamento avviene tramite bonifico bancario. Più quote acquistate, maggior impegno a favore della Protezione Civile Italiana, e maggiori possibilità di vincere un’opera d’arte.

  Il termine delle sottoscrizioni è stato prorogato al 23 maggio 2020

 

  PER LE OPERE IN PALIO CLICCA QUI.

 

Al termine della raccolta, compatibilmente con la situazione sanitaria verrà effettuato nella sede dell’Accademia un sorteggio pubblico per l’abbinamento casuale fra due serie di numeri, quelli abbinati ad ogni opera donata e quelli abbinati ad ogni quota versata dai sottoscrittori (attribuiti secondo l’ordine temporale dell’adesione e del versamento).

Il sorteggio proseguirà finché tutte le opere donate saranno state assegnate. E i vincitori riceveranno nel minor tempo possibile, compatibilmente con la situazione sanitaria del momento, le opere sorteggiate.

#DaiUnSegno è una campagna in cui i numeri dei sottoscrittori crescono e si moltiplicano, coinvolgendo amici che a loro volta coinvolgono i loro amici, innestando una reazione a catena benefica che ha l’obiettivo finale di contribuire all’arresto della diffusione del COVID-19.

E come sottolinea Francesco Cellini, Presidente dell’Accademia Nazionale di San Luca: “questa iniziativa dà ai partecipanti la possibilità di accedere, in un periodo così oscuro, a una piccola luce: un’opera d’arte, un tassello del nostro patrimonio che è anche la testimonianza della perenne necessità di bellezza”.

 

email accademiasanluca@accademiasanluca.it

sito www.accademiasanluca.eu

facebook @accademiasanluca  instagram @daiunsegno_

 

 

PER I SOTTOSCRITTORI

Partecipare a #DaiUnSegno versando una o più quote di 50€ tramite bonifico bancario al conto corrente dedicato, intestato a ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA

IBAN     IT 52K 01030 03200 00000 9007632              

BIC / SWIFT    PASCITMMROM

Causale: daiunsegno

Specificare obbligatoriamente i dati essenziali per essere ricontattati (nome, cognome, recapito telefonico o e-mail). Si consiglia di conservare la ricevuta del bonifico.

L’intera cifra raccolta sarà devoluta alla Protezione Civile Italiana per la lotta al coronavirus

 

L'Accademia Nazionale
di San Luca

"L'Accademia Nazionale di San Luca ha lo scopo di promuovere le arti e l’architettura, di onorare il merito di artisti e studiosi, eleggendoli nel Corpo accademico, di adoperarsi per la valorizzazione e la promozione delle arti e dell’architettura italiane." [Statuto 2005, art.1]
Il primo degli Statuti, voluto da Federico Zuccari, risale al 1593 e nel corso del Seicento, l'Accademia ha assunto come simbolo l'immagine di San Luca evangelista, pittore e protettore degli artisti.
Dal 1705 l'Accademia adotta come proprio emblema un triangolo equilatero, costituito da pennello, stecca e compasso, per esprimere la pari dignità ed unità delle tre arti: pittura, scultura ed architettura, sotto l'egida del disegno, come ribadito dal motto oraziano "aequa potestas" che lo accompagna. Nei secoli l'emblema accademico, pur sostanzialmente invariato, assume forme diverse fino alla trasformazione, nel 1934, con l'adozione di un medaglione con l'immagine di San Luca che dipinge, ancora oggi simbolo dell'istituzione accademica al pari del triangolo equilatero.
Il corpo accademico è articolato secondo le tre classi di pittura, scultura ed architettura ed è costituito complessivamente da novanta Accademici Nazionali, trenta Accademici Stranieri, trentasei Accademici Cultori, ventiquattro Accademici Benemeriti.

L'Accademia di San Luca, assunto il titolo di Insigne e Pontificia nel XIX secolo, diventa dal 1872 Accademia Reale e, dal 1948, Nazionale.
Seguendo la tradizione dell'Accademia, in base a quanto ribadito anche dagli ultimi statuti, l'Istituzione promuove diverse attività culturali finalizzate alla valorizzazione delle belle arti. Nell'ambito di tali iniziative vengono curati la pubblicazione di volumi relativi all'Accademia e alla sua storia e l'allestimento di mostre negli spazi espositivi. Le opere delle collezioni accademiche (dipinti, sculture, disegni ed altro) sono restaurate e concesse in prestito in occasione di mostre nazionali ed internazionali.
Le sale accademiche sono utilizzate anche per la presentazione di libri e per lo svolgimento di conferenze e convegni. Particolare attenzione viene rivolta dall'Accademia ai giovani artisti e ai giovani studiosi mediante il conferimento di premi e borse di studio.

L'Accademia pubblica un Annuario e, ogni sei mesi, un Notiziario nel quale vengono sinteticamente illustrate le attività più recenti o di prossima realizzazione.

 

Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.