Mappa del Sito
Giuditta e Oloferne di G. B. Piazzetta e Capriccio architettonico di Canaletto
Gloria di Luce e Colore. Quattro secoli di Pittura Veneziana - Pechino, National Museum of Chine
2016.03.24 - 2016.10.20
La mostra Gloria di Luce e Colore: quattro secoli di Pittura a Venezia organizzata nell’ambito del Memorandum d’Intesa sul Partenariato per la Promozione del Patrimonio Culturale, siglato il 7 ottobre 2010, tra il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo della Repubblica Italiana e la State Administration of Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese, si propone di presentare al pubblico la straordinaria unicità della pittura prodotta a Venezia fra Quattrocento e Settecento e ha l'ambizione di tracciarne, il plurisecolare sviluppo, attraverso una calibrata selezione di dipinti tutti significativi del contesto culturale e storico che li vide nascere. 77 opere di grandi artisti, fra cui spiccano alcuni assoluti capolavori, realizzati dai sommi maestri che hanno reso universale la fama della pittura veneziana nel mondo. Fra gli artisti di maggior rilievo vi sono indubbiamente Mantegna, Gentile e Giovanni Bellini, Carpaccio, Giorgione, Tiziano, Lotto, Veronese, Tintoretto, Tiepolo e Canaletto.(read more)
 

L' Accademia Nazionale di San Luca è presente con due opere:

   

Giovan Battista Piazzetta, Giuditta e Oloferne, olio su tela
 

Antonio Canal, detto Canaletto, Capriccio architettonico,
olio su tela 
 (approfondisci)

Opere in viaggio

Prestiti dalle collezioni dell'Accademia Nazionale di San Luca per mostre nazionali ed internazionali

Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.