Mappa del Sito
Un Disegno e un Progetto di Francesco Cellini
Mostra "Francesco Cellini. Disegni e strumenti del progetto di architettura", MACRO Testaccio, Roma
2016.11.15 - 2017.01.08

La mostra Francesco Cellini. Disegni e strumenti del progetto di architettura (16 novembre 2016- 08 gennaio 2017) presenta una selezione della produzione architettonica di Francesco Cellini, dai primi anni ‘70 a oggi, e si svolge su due linee parallele.
Essa esplora  parallelamente l’evoluzione dei modi, dell’organizzazione e degli strumenti di lavoro, che nel periodo esaminato hanno vissuto la radicale trasformazione dal disegno a mano alla rappresentazione informatica.
Si espongono materiali originali, schizzi, appunti e documenti di lavoro, prospettive e modelli, provenienti da vari fondi, tra cui l’Archivio Progetti dello IUAV, la Galleria AAM, oltre che da collezioni private e dall’archivio personale di Francesco Cellini. Delle collezione dell' 
Accademia Nazionale di San Luca si espogono 

 

Disegno per il concorso internazionale ad inviti per la ristrutturazione dell’area ex Junghans, Venezia, 1995 [scheda]

Progetto per un circolo aziendale della Società Maccarese, 1973 [scheda]

 

In coincidenza con la mostra sarà pubblicata la monografia Francesco Cellini, introdotta da un saggio di Francesco Dal Co, edita da Electa-architettura.[read more]

 

Opere in viaggio

Prestiti dalle collezioni dell'Accademia Nazionale di San Luca per mostre nazionali ed internazionali

Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.