Mappa del Sito
La Fortuna con la corona in mano di Guido Reni
mostra "Il Museo Universale. Dal sogno di Napoleone a Canova" alle Scuderie del Quirinale
2016.12.16 - 2017.03.12
Dal 16 dicembre 2016 al 12 marzo 2017 alle Scuderie del Quirinale sarà possibile visitare la mostra intitolata "Il Museo Universale" a cura di Valter Curzi, Carolina Brook e Claudio Parisi Presicce [read more].
 
Il 2016 è un anniversario molto importante per l’Italia, che molti non conoscono. Era il 1816 quando avvenne il rientro a Roma dei capolavori artistici e archeologici dello Stato Pontificio requisiti da Napoleone. Dal 1796 al 1814 durante le campagne militari francesi circa 500 opere d’arte furono “rubate” dall’Italia per essere selezionati ed essere esposti nel Museo del Louvre di Parigi.
L'esposizione ripercorrere le tappe salienti della vicenda storica, ma soprattutto vuole restituire una lettura critica in grado  di sensibilizzare oggi il pubblico al valore che assunse allora il patrimonio culturale nazionale, visto per la prima volta come strumento principe di educazione del cittadino e, insieme, perno di una comune identità europea.
È l'opera della collezione accademica di Guido Reni, La Fortuna con la corona in mano, a fare  da copertina alla mostra.
 
 
Guido Reni, La Fortuna con la corona in mano1637 ca., olio su tela [scheda]
Opere in viaggio

Prestiti dalle collezioni dell'Accademia Nazionale di San Luca per mostre nazionali ed internazionali

Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.