Mappa del Sito
Floriano Bodini
1977 PREMIO PER LA SCULTURA

 

Presidente della Repubblica
Giovanni Leone
 
Accademia Nazionale di San Luca
Presidente: Mario Ridolfi, architetto
Vice Presidente: Venanzo Crocetti, scultore
Ex Presidente:  Virgilio Guzzi, pittore
Segretario Generale: Luigi Guasco

 

PREMIATO: lo scultore FLORIANO BODINI (1933-2005)
Accademico corrispondente di San Luca dal 1979.
 
MOTIVAZIONE: "Promettente allievo di Francesco Messina, Floriano Bodini spiccava già in quel gruppo di giovani artisti che negli anni '50 sperimentavano un realismo nuovo, polemico nei confronti delle stesse esperienze dell'immediato dopoguerra. Sempre riverente a questi interessi ed a quelle istanze, scultore e incisore spietato e crudele, dal tratto incisivo e tagliente, egli esprime appieno le inquietudini e l'angoscia dell'uomo d'oggi, la sua corrosione interiore, con un linguaggio così scarno e sostanziale, con un rigore di sintesi intesa non in senso informale, ma anzi di scrupolosa concentrazione della realtà, che fanno di lui uno dei più vogorosi scultori contemporanei. Nell'ultimo decennio la poetica bodiniana ha trovato vasto apprezzamento di critica e di consenso di pubblico nei principali paesi europei: lo dimostra l'interesse che suscitano le mostre cui è chiamato a partecipare come uno degli scultori più rappresentativi."
 
CERIMONIA: Mario Ridolfi scrive al Segretario Generale della Presidenza della Repubblica Franco Bezzi, affinché il Capo dello Stato consegni nella sede accademica il Premio allo scultore Bodini. Ridolfi spera di poter inaugurare, in questa occasione, la sala dove è in corso il riordinamento dei tredicimila disegni di proprietà dell'Accademia.
La risposta è negativa. Il 24 novembre il Consiglio di Presidenza dell'Accademia e lo scultore Bodini vengono ricevuti al Quirinale dal Presidente Leone in udienza privata.
 
 
 
 
Scheda in corso di integrazione e aggiornamento

 

 

Premi Presidente della Repubblica
Il Premio Presidente della Repubblica è un Premio Nazionale per le Arti che nasce nel 1950 con Luigi Einaudi come "segno di riconoscenza per l'attività creativa" agli artisti, confermato e rinnovato dai successivi Presidenti della Repubblica e dagli Accademici di San Luca.
Il Premio è assegnato alternando le tre classi, Architettura Pittura e Scultura, ed è proposto da una Commissione giudicatrice di Accademici Nazionali di San Luca.
 
I testi (relativi alla storia e alle schede degli anni 1950-1999) sono tratti da B. Marconi (a cura di), Accademia Nazionale di San Luca. Premio Presidente della Repubblica. Mezzo secolo di Arti, Edizioni de Luca, Roma 1999
Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.