Mappa del Sito
Saverio Muratori
1952 PREMIO PER L'ARCHITETTURA

PREMIO EINAUDI

 

Presidente della Repubblica
Luigi Einaudi
 
Accademia Nazionale di San Luca
Presidente: Arnaldo Foschini, architetto
Vice Presidente: Giuseppe Romagnoli, scultore
Ex Presidente: Carlo Siviero, pittore
Segretario Generale: Giuseppe Lugli

 

PREMIATO: l'architetto SAVERIO MURATORI (1910-1973). Eletto Accademico Corrispondente di San Luca nel 1960.
 
GIUDIZIO: "Nel momento attuale in cui tutte le arti e in particolar modo l'architettura, che segue più da persso la vita, cercano, anche nelle frequenti battaglie polemiche, una nuova coerenza tra gli aspetti concreti e ideali della nostra civiltà, è confortante riscontrare nel Muratori un animo veramente italiano aperto con misura, ma con fervore sia agli impulsi più attuali che ai più vitali caratteri della nostra tradizione, sempre tesa a congiungere in piena armonia i valori eterni e quelli in continuo rinnovamento dello spirito". Gli architetti hanno scelto il vincitore senza ricorrere ad altre segnalazioni tra i partecipanti al Concorso.
 
MOTIVAZIONE: Un breve ma denso curriculum, la motivazione redatta da Mario De Renzi: dalle "doti poetiche espresse nei progetti" rilevate dai commissari all'"atteggiamento di indipendenza dalle dominanti correnti intellettualistiche di maniera" del curriculum. Le Note di Muratori sugli Atti commentano le foto dei progetti: "Per questo, grtande o piccolo che sia il respiro di queste opere, posso ora accettarle con la serenità di chi riscontra nel suo operato una coerenza; coerenza non determinata dall'adesione a un principio convenzionale, ma generata da un intimo senso delle essenziali realtà dell'architettura e da una spontanea fonte di emozione, gelosamente protetta, orgogliosamente difesa contro ogni formula... una coerenza duqnue che informa inseime sentimento e pensiero, opera e scritti... insomma esperienza vitale di coerenza e libertà."
 
CERIMONIA: La premiazione si svolge nelle sale dell'Accademia di San Luca il 12 giugno alla presenza del Presidente della Republica accompagnato dalle più alte cariche dello Stato. Dopo le motivazione della Commisione giudicante Einaudi consegna il premio al vincitore e poi visita la mostra dei disegni delle opere dell'artista.
 
 
Scheda in corso di integrazione e aggiornamento

 

Premi Presidente della Repubblica
Il Premio Presidente della Repubblica è un Premio Nazionale per le Arti che nasce nel 1950 con Luigi Einaudi come "segno di riconoscenza per l'attività creativa" agli artisti, confermato e rinnovato dai successivi Presidenti della Repubblica e dagli Accademici di San Luca.
Il Premio è assegnato alternando le tre classi, Architettura Pittura e Scultura, ed è proposto da una Commissione giudicatrice di Accademici Nazionali di San Luca.
 
I testi (relativi alla storia e alle schede degli anni 1950-1999) sono tratti da B. Marconi (a cura di), Accademia Nazionale di San Luca. Premio Presidente della Repubblica. Mezzo secolo di Arti, Edizioni de Luca, Roma 1999
Segnala questa pagina
© Accademia Nazionale di San Luca. Tutti i diritti riservati
Accademia Nazionale di San Luca
Piazza dell’Accademia di San Luca 77, 00187 Roma
Tel. 06 679 8850
Crediti del sito:
Responsabile e coordinatore Francesco Moschini
Concept e web design a cura di Valentina Ricciuti
Back end e formattazione a cura di Xaos Systems
Tutte le informazioni, pubblicazioni e immagini presenti in questo sito web sono di proprietà dell’Accademia Nazionale di San Luca, pertanto non possono essere né copiate né divulgate senza preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Accademia stessa. Qualsiasi uso non autorizzato dei testi e delle immagini sarà perseguito a norma di legge.